Chi Siamo

A Gressan, alle porte di Aosta, si trova la nostra piccola azienda vitivinicola. Nata nel 2009, la cantina poggia le basi sull’attività agricola di famiglia, gestita prima da mio nonno poi da mio padre e per l’appunto fino al 2009 indirizzata sostanzialmente all’autoconsumo.
Con poche migliaia di bottiglia prodotte, applichiamo un’agricoltura rispettosa al massimo dall’ambiente e dell’ecosistema, per cui i filari non conoscono l’uso di diserbanti o pesticidi, ma vengono trattati esclusivamente con rame e zolfo, mediamente per quattro o cinque volte a stagione. In cantina si cerca di seguire una filosofia allineata alle scelte che sono attuate in vigna: l’uso dei solfiti è ridotto al minimo indispensabile, la vinificazione prevede il minor impiego possibile di agenti chimici, e i lieviti adoperati sono scelti al fine evitare la standardizzazione dei vini, ma soprattutto per non alterare le caratteristiche varietali dell’uva. Vini naturali, non nel riconoscimento o nella certificazione legislativa, bensì, cosa più importante, naturali nella sostanza. Petit rouge, Vien de nus, Fumin e Vuillermin gli autoctoni Pinot noir, Moscato, Pinot gris e Gewurztraminer gli internazionali: uve che regalano etichette originate da vitigni piantati anche oltre un secolo fa. Bottiglie frutto di amore e passione incondizionata per la propria terra e per le proprie origini.